-  [WT] [Home] [Cerca] [Impostazioni]

Nome
Email
Soggetto   (new thread)
Messaggio
File 1 []
Embed   Help
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG, WEBM
  • Dimensione massima del file: 8000 kB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridotte.
  • Visualizza catalogo
  • Blotter aggiornato: 2019-12-19 Mostra/Nascondi Mostra tutto

File 15924280228.png - (402 KB , 600x479 , pigiapound3.png )
30215 No. 30215 hide watch quickreply [Risposta]
PRIMA DEL FREEZE.
PEPINO BOCCHINARO!
>> No. 30216
>quello a destra
>neonazista
Certo che ce n'è di ritardo, da entrambe le parti.



File 15923891272.png - (68 KB , 3720x1063 , privilege-logo.png )
30187 No. 30187 hide watch expand quickreply [Risposta]
https://www.buzzfeed.com/regajha/how-privileged-are-you
Tu quanto sei privilegiato anon?
12 posts e 2 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 30206
Meno di cinquanta e basta che ti paghi le bollette da solo ed hai avuto problemi di obesità e di depressione e ci sei dentro, ovviamente ignorando le stronzate americante tipo le "identities" o altre stronzate da borghesi stronzi tipo spring break, studiare all'estero, elite college, potersi permettere le medicine/terapia che ovviamente se fossero a pago col cazzo che me le potrei permettere, e niente è un test di merda per gente di merda con i mostri dentro alla loro stessa mente.
>> No. 30208
>>30206
Quindi OP è un coooo...gliii...?

>> No. 30210
>>30208
Chiunque usi il termine "privilegio" in maniera settario-corporatista per richiamare l'attenzione su singole categorie sociali su base etnica o sessuale anzichè di censo e classe è un graziato dalla legge basaglia.

>> No. 30213
>>30210
Sono op, c'è bisogno che dica che è una stronzata? Mi pareva implicito.
I punti poi sono sbilanciati perché non tutte le cose hanno lo stesso peso, e alcuni punti come detto da altri si riferiscono solo agli usa.
Comunque serve a farti capire come ragiona questa gente.
Il mio pensiero l'ho già esposto qua >>30195

>> No. 30214
>>30213
Ah condivido pure io, tutti si deve stare meglio non trascinare verso il basso gli altri al minimo denominatore, di converso gli oppressori, quelli veri che fagocitano miliardi per farsi la decima macchina che costa come tre case normali, vanno espropriati ed i loro organi espiantati.



No. 29882 hide watch expand quickreply [Risposta] [Ultimi 50 post]

youtube-player videoYrHIQIO_bdQ Oh vabbè mi prenderò un sacco di merda ma secondo me è giusto parlarne seriamente. Questo è un buon video che spiega la situazione andando oltre a EH MA SONO SPORCHI NEGRACCI e sintetizza bene la situazione.

Vado a prendere un elmetto, ciao.
86 posts e 2 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 30053
>>30051
L'articolo valida la teoria 50-50. Le cause sono parzialmente genetiche con una varianza abbastanza corposa.
In teoria non credo che qui qualcuno abbia mai detto il contrario se non qualche ometto di paglia.

Rimangono validi >>30035 e >>30036
>farne conseguire una graduatoria umana su cui costruire un giudizio di "causa persa" è da negri dentro, anzi semmai è vero il contrario e va creata una situazione sociale dove vengono presi per mano ed aiutati ad uscire dal pantano in cui si trovano anche fosse genetico
>"post-hoc" per giustificare la discriminazione.
L'articolo stesso, proprio alla fine:
>The major policy implication of the research reviewed here is that adopting an evolutionary–genetic outlook does not undermine our dedication to democraticideals. As E. O. Wilson (1978) aptly noted: “We are not compelled to believe inbiological uniformity in order to affirm freedom and dignity” (p. 52). He went onto quote the sociologist Bressler (1968): “An ideology that tacitly appeals tobiological equality as a condition for human emancipation corrupts the idea offreedom. Moreover, it encourages decent men to tremble at the prospect of‘inconvenient’ findings that may emerge in future scientific research” (E. O.Wilson, 1978, p. 52). Denial of any genetic component in human variation,including between groups, is not only poor science, it is likely to be injurious bothto unique individuals and to the complex structure of societies.

>inb4 ma dove la vedi l'implicazione della discriminazione?
Qui >>29980.


Messaggio troppo lungo. Clicka qui per vedere l'intero messaggio. Espandi Thread
>> No. 30205
File 159241845596.webm - (2 MB , 640x480 , lolacab.webm )
30205
Contesto: questo è quello che i poliziotti americani affrontano ogni giorno. I cattivi esistono solo nei fumetti e nelle favole.
>> No. 30207

youtube-player videoCLk5XkIJVNg >>30205
Questo invece è quello che accade da noi.

O si possono fare le stesse generalizzazioni, o non si possono fare.
Scegli.
Dopo che hai scelto, ottieni il fottere fuori.

>> No. 30211
>>30205
Boh a me pare che sia escalata in fretta da arresto (peraltro la cosa dell'ammanettamento dietro la schiena è tipicamente murrikana e stupida, inoltre in due non riescono ad ammanettarlo, che cazzo di deficit avete) a pestaggio e tortura del negro con taser "always on" because reasons e grazie al cazzo che uno che stai taserando non è compliante e non riesce a distendere gli arti. In un certo senso ha fatto bene a riempirli di piombo e se non son crepati mi auguro almento che abbian dovuto cambiare lavoro per le ferite.
Ti ricordo che in alcuni stati al terzo crimine, anche minore come borseggio o furto, finisci dentro a vita che è un buon incentivo a provare la fuga nei campi.

>> No. 30212
>>30211
>In un certo senso ha fatto bene a riempirli di piombo
Cos

>Ti ricordo che in alcuni stati al terzo crimine, anche minore come borseggio o furto, finisci dentro a vita che è un buon incentivo a provare la fuga nei campi.
E allora porcodio a maggior ragione fermarsi al PRIMO crimine, magari? O magari evitare di compierne proprio, ma forse è chiedere troppo.



File 15923921971.jpg - (159 KB , 1113x752 , Sara-Cunial[1].jpg )
30192 No. 30192 hide watch quickreply [Risposta]
Buongiorno anon.

Domanda breve ma non semplice.

Qual è la linea di demercazione tra libertà di parola e la libertà di dire cose false in buona fede o meno?
>> No. 30196
Non esiste, puoi sempre dire cagate ma la libertà di parola giustamente non toglie le tue responsabilità da ciò che dici. In poche parole, facendo un esempio concreto, se Vanity Fair dice che il fondotinta verde brillante con dettagli e rossetto viola shocking saranno di moda quest'estate è ovvio stiano dicendo un enorme cagata, ma siccome l'argomento è fuffa non si prendono alcuna responsabilità. Quando invece Il Giornale titola che il virus è fuffa, riaprire subito e andate per le strade a manifestare quello è terrorismo puro e semplice (anche se, siccome siamo in Italia figurati se li condannano, o anche solo processano), sia che fossero in buona che in mala fede.
>> No. 30197
>>30196
Come dice, malamente, chi quoto, non esiste una linea di demarcazione perché per averla dovrebbero essere due concetti "contingui".
Invece sono due concetti molto diversi che si possono separare con facilità riflettendo sulla differenza tra la libertà di non essere bloccat PRIMA di poter dire cazzate potenzialmente pericolose per se stessi e per gli altri ed essere perseguiti o elogiati DOPO.



File 159102144241.png - (829 KB , 1204x1274 , 1591021225123.png )
29776 No. 29776 hide watch expand quickreply [Risposta]
Proteste in America filo. Hanno portato Zio Donaldo nel bunker.
25 posts e 1 immagine omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 30142
>>30138
No, dai, è negli ultimi tre.
https://scri.siena.edu/2019/02/13/sienas-6th-presidential-expert-poll-1982-2018/
Lollo.

>> No. 30147
>>30142
Aspetta, il motivo per cui trump bad sarebbe oggettivo sono i sondaggi?

>> No. 30184
>>30147
Fino a che non sia possibile una analisi storica in retrospettiva ci sono i sondaggi.
Che hanno i sondaggi che non vanno bene?

>strategia comunicativa sgradevole
Uno degli aspetti, forse anche uno dei più importanti, di un leader è di saper comunicare.

>> No. 30185
>>30184
>Uno degli aspetti, forse anche uno dei più importanti, di un leader è di saper comunicare.
Ma infatti Trump comunica benissimo, eccome. Ma siccome i suoi messaggi sono rivolti principalmente al suo bacino elettorale lui è costretto ad usare il linguaggio che loro capiscono ed approvano. (Non credo che si debba sforzare troppo, eh). La strategia comunicativa è "sgradevole" solo per chi non lo supporta, ed è fatto di proposito perché una delle cose che il redneck che vota Trump adora è proprio fare incazzare i liberal. Quindi quando legge un tweet scritto in un certo modo non solo apprezza il contenuto, ma apprezza anche la forma perché gode al pensiero che ai suoi avversari politici è esploso il culo. E Trump lo sa benissimo.

>> No. 30186
>>30185
Tuttavia Trombetta è stato eletto con la base elettorale più bassa di sempre.



No. 29990 hide watch expand quickreply [Risposta]

youtube-player videop6LUjUbikkk Sono l'unico che conosce Moldbug? Per chi non sappia chi sia (ovvero il 99,9999% degli italiani) è un informatico americano che ha scritto un blog anni fa. Aveva creato un'ideologia politica che oggi viene chiamata movimento neoreazionario. Per farla breve critica la democrazia basandosi su analisi del potere politico ispirate ai pensatori del passato. Ha introdotto concetti come: la cattedrale, le classi sociali americane, il passivismo, e tanti altri.
Pro: è la redpill politica per eccellenza
Contro: alcuni post sono davvero pesanti, lunghi e difficili da leggere, pieni di citazioni ecc
40 posts e 4 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 30179
>>30178
Politicamente il bipartitismo murrigano si divide tra centro destra e destra.
>Dal mondo accademico alle pacifiche folle colorate in cerca di comodi falò lo spettro si aggira ancora.
>Sono uno dei paesi del primo mondo più a destra che ci sia.
Lollo al fatto che se non è una dittatura nazifascista allora non va bene

>> No. 30180
>>30179
Ora stai confondendo sinistra e Marxismo, che suppongo non ti dispiaccia, ma la sinistra precede il Marxismo di non poco.

>> No. 30181
>>30180
Infatti è una questione di distanze, guarda un po alla pic in >>30002.
Ora ottieni il fottere fuori, grazie.

>> No. 30182
>>30181
Ma anche no, coglionazzo. Un compasso politico secondo cui Clinton sarebbe diversa da Trump solo sulla dimensione autoritaria, ed in particolare sensibilmente *meno* autoritaria di Trump, è stato preparato dal un perfetto coglione. Probabilmente convinto che Trump sia il prossimo Hitler o magari dovrebbe a buon diritto stare nella stessa casella di un re assolutista.

>> No. 30183
>>30166
>Gli si porta ad esempio l'epitome del capitalismo allo stadio finale
>Cento anni di dimostrazioni storiche e sociali di come il capitalismo lasciato in condizioni di concorrenza reale stagna, soffre e fa danni
>EH MA NON È VERO HO RAGIONE IO ADESSO MI INVENTO COSE PER SPOSTARE L'ATTENZIONE DALLE PUTTANATE CHE MI AVETE SGAMATO A DIRE
No schizzato che non sei altro, tu adesso mi dimostri con le parole che il capitalismo nell'ultimo secolo e mezzo ha funzionato anziché fallire ciclicamente andando a piangere dallo Stato che non potendo lasciare alla fame la gente è stato costretto ad intervenire, salvo poi quando i capitalisti recuperavano i profitti, dover cedere di nuovo terreno e fare concessioni sempre piiù oscenamente svergognate.
Dimostramelo che funziona, dimostramelo.

>>30182
Boh Obongo ha bombardato senza ritegno ed embargato senza pietà mezzo pianeta, il tutto con un Nobel dato "sulla fiducia" ed economicamente è stato più a destra della DC andreottiana, quindi sì la Clinton che è una guerrafondaia compromessa con l'apparato militar-industriale è nettamente di destra pesante con l'unica differenza che le guerre fatte dagli usa a mezzo pianeta di distanza con la controparte che non può rispondere al fuoco vengono chiamate "democrazia" o "stabilizzazione internazionale" con la complicità della propaganda mediatica e dei succhiacazzi leccastivali dei vari paesi nella USAsfera.
Rinnovo l'invito a levarti dai coglioni, la tua presenza qui ci fa solo perdere tempo a spiegarti cose che dovresti sapere prima di aprire bocca, coglione.



File 159216664611.jpg - (80 KB , 1000x876 , s-l1000.jpg )
30063 No. 30063 hide watch expand quickreply [Risposta] [Ultimi 50 post]
>Il canale YouTube ‘Radio Radio Tv’ è stato chiuso dalla nota piattaforma di video sharing con decisione unilaterale. Oggi ci è giunta comunicazione che il canale è stato oscurato per violazione delle Norme della community.

>L’accusa è infamante e calunniosa. Radio Radio secondo YouTube avrebbe pubblicato “video contenenti minorenni in situazioni sessualmente allusive, e visto che per il team di Youtube è una questione di primaria importanza Radio Radio TV viene chiusa”. Conclude la folle giustificazione della piattaforma americana che “YouTube non è luogo per comportamenti predatori”.

https://www.radioradio.it/2020/06/youtube-chiude-il-canale-radio-radio-tv/

Sei stato tu, anon? Sono quello che la postava ironicamente nel filo del coronavirus e pensavo l'avessero chiusa per il complottismo.

48 posts e 2 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 30175 SALVIA!
>>30174
questo l'ha aperto un altro anon, il punto centrale di tutto questo mio spergare è proprio il governo.

>> No. 30176 SALVIA!
>>30175
sì, ma come ti stimo spiegando da mezza giornata il tuo spergare sul governo è assolutamente immotivato. Ci sono un sacco di motivi per criticare Conte & Friends, usa le tue energie nella direzione giusta

>> No. 30188
File 159238971774.jpg - (78 KB , 739x777 , 104318241_547209325957289_8570022302801529096_n.jpg )
30188
>> No. 30199 SALVIA!
>>30188
ma chi se ne fotti di sto ritardo mentale, ben venga levare sta spazzatura da internet

>> No. 30209 SALVIA!
>>30172
Vedi anon, il tuo problema sta proprio nel tuo non capire la scienza ed incazzarti su cose che non capisci come i vaccini, la clorochina e tutto il resto che nella tua mente sarebbe nelle mani dei professoroni inefficaci e fanfaroni.
La realtà invece è molto diversa.
La cura DiBella non funziona e basta, altrimenti sarebbe stato rilevato se non da tutti almeno da un corposo campione di studi fatti da quelle strutture che di soldi da "Big Pharma" non ne prendono e che devono arrabattarsi coi magri budget che gli arrivano ed una terapia del genere economicissima SE funzionasse ci si sarebbero buttati a pesce, invece no, non funziona. Il problema è che nella scienza una cosa per non funzionare non è che deve apparire come lo sproloquio di un pazzo, basta un dettaglio fuori posto e l'intera teoria cade miseramente, tutto qui.
Idem per i vaccini, non sapete di cosa parlate, le multinazionali ci mangiano sicuro ed a volte forzano campagne di vaccinazione per lucrare, sì indubbiamente. Fanno male i vaccini? No. In maniera assoluta.
E lo stesso dicasi per la clorochina, te l'ho già spiegato come funziona e come lo spergo sul "No cielo dikonooo la ano fata toliere" fosse appunto fuffa in cui sì è stato infilato un paper pieno di malafede che è stato prontamente smentito, però dato che si tratta di salute di pazienti già gravissimi e non di un capannone di stoccaggio il principio precauzionale e l'etica professionale impongono di interrompere fino ad un chiarimento.
>Cuniai
Fidati che è no-vax e completamente fottuta nella testa.

>>30199
Mi dispiace dare ragione al miniver ma alcune opionioni sono tossiche ed infettive esattamente come dei patogeni e vanno espunte dalla discussione pubblica per un mero motivo di igiene.



File 159227817031.png - (653 KB , 763x900 , redd.png )
30114 No. 30114 hide watch quickreply [Risposta]
Le ginnastiche mentali per negare il fatto che il *inserire razza* pride è proprio un pride sul colore della pelle.
Nei commenti parlano anche di noi italiani: https://www.reddit.com/r/MurderedByWords/comments/h9il1b/an_important_message_on_skin_tone/
Dicono come un "italian pride" sia giusto e lecito ma un "white pride" no.
Se si applicasse lo stesso ragionamento ai neri allora dovrebbe esserci il "nigeria pride" a posto del "black pride".

Detto ciò, essere orgogliosi della propria razza è abbastanza stupido.
Per due motivi:
>Limitatamente alla persona sarebbe come dire "sono orgoglioso di avere i peli di 2 cm anzichè 4cm".
>Esteso al gruppo di persone della stessa razza, si confondono razza e cultura.

Non mi sento di difendere la "razza" a spada tratta contro OGNI minimo mescolamento, ma nel grande disegno mi oppongo fortemente a quando questa cosa viene SPINTA, FORZATA, accellerata oltre quelli che sarebbero i tempi normali, per scopi politici ed economici, e anche psicologici, perché certi individui semplicemente si annoiano e vogliono vedere le carte mischiate. E' proprio questa frenesia nel voler mischiare le cose, allontanando gli individui dalle proprie radici centenarie e millenarie, rilbellandosi ad esse, a destabilizzare le culture e creare terreno fertile per il consumismo.

Non vedo buone motivazioni perché qualsiasi "pride" debba esistere.

>> No. 30115 SALVIA!
salvia e nascondino per basso tentativo di trollaggio.

>> No. 30119
>>30115
Per carità, dove sarebbe il trollaggio maestro? Sono stato sincerissimo. Se qualcosa non è chiaro domanda pure.

>> No. 30121 SALVIA!
salvio e hiddo pure io, se non stai trollando è comunque un post molto stupido e non ho voglia di perderci tempo
>> No. 30122
>>30115
>>30121
Grazie, interventi molto utili come al solito. Ci rivediamo al prossimo thread che salviate. Arrivederci.



File 159222611761.jpg - (9 KB , 191x263 , download (2).jpg )
30079 No. 30079 hide watch expand quickreply [Risposta]
Non è propriamente politica ma posto qui perché b è b.
Le proteste del BLM mi hanno sinceramente portato a volermi informare un po' sulla questione dei braccianti agricoli in Italia. Quindi vorrei iniziare da qui: quali sono le grande marche di pomodori che sfruttano i braccianti stranieri e alimentano il fenomeno del capolarato? C'è qualcuno, in Italia, che sta sollevando questo problema al momento attuale (per esempio movimenti o associazioni che fanno NOMI precisi di marche)?Fortunatamente a casa abbiamo l'orto e facciamo le conserve ogni anno, ma a volte capita di dover acquistare la passata al negozio. Quali marche andrebbero boicottate?
Postate anche link ad articoli, notizie e tutto ció che potrebbe essere rilevante per la questione, grazie.
>inb4 tutte le grandi marche

2 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 30090
>>30088
Il senso era quello, ovvio che non serve a niente. Quello che non capisco è perché la questione non viene sfiorata minimamente nel contesto delle proteste contro i simboli della schiavitù, visto che si tratta a tutti gli effetti di schiavitù, nê più nè meno, ed è sotto gli occhi di tutti.

>> No. 30091

youtube-player videofZyD-YL0HMY È uno dei temi di Potere al popolo.

https://poterealpopolo.org/pandemia-filiera-agroalimentare-salari-profitti/

Poi ho trovato 'sto tipo (vid rel)

https://www.nocap.it/

La filiera non è abbastanza trasparente per collegare la marca in cima all'azienda agricola che sfrutta, ma penso che più o meno tutte le marche usino il caporalato.

inb4 lolkomunisti e lolnegri
>> No. 30105
La Mutti ha certificato tutti i raccolti meccanizzati e costa il giusto senza sfruttare i negri, a me va bene così perché la raccolta a mano per giustificare un premium nel prezzo con la beffa dello sfruttare i poveracci che faticano nei campi è veramente la merda della merda.
>> No. 30108
Cirio e co non producono che il pomodoro che poi lavorano, direttamente loro col caporalato non ci possono far nulla. Diciamo che con la questione delle aste al ribasso (quando è ora di comprare la materia prima si fa un'asta e il prezzo è fissato da chi lo vende al prezzo minore) però sono colpevoli indiretti dalla cosa. A certi prezzi o metti i negri in schiavitù oppure non lavori e basta.

Detto questo, op, sei disposto a pagare una scatola di passata 3/4 euro la confezione?

scusate la signorina fuoco

>> No. 30110
>>30105
In realtà non è del tutto vero, le tipologie di pomodori piccole vengono ancora raccolte a mano. Non si salva nessuno.



Cancella post [ ]
Password  
Report post
Motivo  
/r/ Archivio
Precedente [0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9]