-  [WT] [Home] [Cerca] [Impostazioni]

[Indietro]
Modalità del post: Risposta
Nome
Email
Soggetto   (reply to 4576)
Messaggio
File 1
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG
  • Dimensione massima del file: 4098 kB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridotte.
  • Visualizza catalogo
  • Blotter aggiornato: 2019-12-19 Mostra/Nascondi Mostra tutto

File 148958467951.jpg - (66 KB , 396x454 , ernia del disco.jpg )
4576 No. 4576
Ho un'ernia discale l5-s1 da più di un anno che mi ha dato qualche problema di sciatica e che ancora desso, nonostante non faccia praticamente attività fisica, mi punzecchia il nervo ogni tanto.
Sono il tipico skinnyfat e vorrei buttare giù la pancia e potenziare la muscolatura in generale.
I medici con cui ho parlato durante la cura per tagliare corto mi hanno consigliato il nuoto (dorso), ma mi pare di capire che anche un po' di palestra mirata, magari evitando di affaticare la zona lombare, sia fattibile.
Voi che ne pensate?
Espandi tutte le immagini
>> No. 4577
File 148962764257.jpg - (33 KB , 320x450 , trap-bar-dead.jpg )
4577
Beh OP con un'ernia discale mi sento di sconsigliarti lo squat tradizionale, lo stacco da terra e, più in generale, tutti quegli esercizi che possono portare ad una compressione eccessiva dei dischi intervertebrali.
Puoi provare con le trazioni alla sbarra per rinforzare la muscolatura del tronco (o alla lat machine a seconda del fatto se ti è più comoda o meno) e, se proprio vuoi allenare le gambe puoi fare un bel leg extention, un leg curl o lo squat alla quadra bar se la tua palestra ne è fornita.
Per quanto riguarda la pancetta ormai non c'è molto da fare per quest'estate, ma puoi comunque iniziare a costruirti le basi per il prossimo anno.
>> No. 4578
>>4577
Grazie per la risposta celere.
>Per quanto riguarda la pancetta ormai non c'è molto da fare per quest'estate, ma puoi comunque iniziare a costruirti le basi per il prossimo anno
Mi puoi dare qualche idea per cominciare?
>> No. 4579
>>4578
Se fossi in te prenderei in considerazione l'HIT ( High Intensity Training) da abbinare al tradizionale allenamento con i sovraccarichi che stai seguendo.
Naturalmente devi essere tu a valutare la convenienza dell'inserimento di un allenamento ad alta intensità come l'HIT affianco a quello tradizionale in palestra con i pesi.
È ovvio che se ti alleni in modo molto intenso con i sovraccarichi l'HIT rischia di essere di troppo per cui potresti ad esempio sostituirlo con un'attività aerobica più tradizionale ad un'intensità pari al 70% del tuo HRmax ad esempio.
Per quanto riguarda l'approccio alimentare ti rimando a questo articolo: https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=3&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwj42sLOldzSAhVGuRQKHSQDDpMQFggpMAI&url=http%3A%2F%2Fwww.projec
tinvictus.it%2Fdieta-per-dimagrire%2F&usg=AFQjCNE7s9ZmlPM3WVJY1_66k1OkQ9XplA&sig2=493S3dPSeS8uBK4Rp45ZeA
>> No. 4582
>>4579
Ciao collega fitfagotto, sono quello che ha risposto all'anon che vuole dimagrire e anche io leggo PI ahahah

Comunque io ho avuto un'ernia parziale e squatto degnamente (non sono un powerlifter, arrivo tranquillo a 2bw pesando intorno agli 85 kg però lo faccio bene). Lo stacco invece mi provoca dolorini già a carichi modesti, so che alzare i pesi vorrebbe dire farmi male.


Cancella post [ ]
Password  
Report post
Motivo  
/r/ Archivio