-  [WT] [Home] [Cerca] [Impostazioni]

Nome
Email
Soggetto   (new thread)
Messaggio
File 1
Embed   Help
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG
  • Dimensione massima del file: 1000 kB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridotte.
  • Visualizza catalogo
  • Blotter aggiornato: 2019-12-19 Mostra/Nascondi Mostra tutto

No. 43108 hide watch expand quickreply [Risposta]

youtube-player videozRnxNDQ-kYo MA lol

10 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 43133
>>43118
Credo intenda che il mondo anglofono è ENORME, quindi le due conseguenze sono che
1. L'accento non ha la carica territoriale che ha da noi. Per esempio, nel Signore degli Anelli senti Pipino che parla con accento gallese o salcazzo, ma allo spettatore non comunica "Galles"; comunica "un cazzoncello che beve e fa casino". Da noi, uno che parla in siciliano ti fa venire in mente la Sicilia.

2. Non esiste l'accento "standard" come in Italiano. Tendenzialmente in Inghilterra esiste la pronuncia RP, che infatti anche in LOTR è lo "standard" di Frodo e Gandalf, ma anche quella si porta dietro significati e significanti ben precisi (upper class, accademia, eccetera)

>> No. 43134

youtube-player video6xOSmqZZCpc >>43133
>Da noi, uno che parla in siciliano ti fa venire in mente la Sicilia.
Questo post mi ha ricordato un doppiaggio assolutamente imbarazzante della Yamato Italia di un anime delle Clamp di cui non ricordo il nome. Nella versione originale i personaggi parlavano in dialetti giapponesi vari (Osaka, Tokyo, ecc) e quindi pensarono bene di fare la stessa cosa usando i dialetti italiani. Quindi c'era un personaggio che parlava con accento veneto, siciliano (mi pare), eccetera. Cringe totale.
Also relato: il tizio doppiato in siciliano di Atlantis (anche se mi pare che fosse davvero siciliano nella storia, ma vabeh, sempre cringe).

>> No. 43136
>>43134
Non dico che l'accento sia sempre bello, in generale se un attore o doppiatore è cane e usa pure l'accento allora diventa estremamente irritante, ma se usato correttamente da persone capaci può anche aggiungere al personaggio, mi viene in mente Bale in Ford v Ferrari che ha usato un accento british davvero pesante al punto che facevo fatica a comprenderlo (per fortuna era sub eng), però l'ho trovato davvero perfetto per il personaggio, oppure parlando dei nostrani basta citare Troisi, che sbiascicava in napoletano al punto da essere ancor meno comprensibile di Bale, ma proprio quell'accento lo ha fatto entrare nel cuore di tantissimi italiani.
Parlando del bombaiolo di Atlantis, secondo me l'accento siciliano gli dona molto.

>> No. 43137
>>43134
Boh, sinceramente adoro Atlantis è non ho mai trovato Vinny cringe, anche adesso riascoltandolo sembra ben inserito nel contesto e non fuori luogo, sarà che pure il doppiatore è bravo, trovo molto meno adatta la doppiatrice al minuto 3:10 e lei non ha accenti

>> No. 43152
mi sembra un trailer di maccio



File 15916152278.jpg - (328 KB , 1200x1200 , goodomenssoundtrack.jpg )
43125 No. 43125 hide watch expand quickreply [Risposta]
Finalmente l'ho vista. Abbastanza divertente, anche se in alcuni punti è cringiosa e la cgi è ai livelli della Asylum.

Also, ha ancora senso fare serie "religiose"?
1 post omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 43129
Non... non capisco quel tipo di umorismo.
Amo la comicità inglese, eh tipo vedere Adamo ed Eva NEGRI ma sinceramente non sono riuscito a godere appieno delle battute: inconcludenti (a mio parere).
Geniale la telecamera dolly che sbatte contro la finestra. Davvero una chicca. Ma per il resto... boh. Dimenticabile.

>> No. 43132
>>43126
>ma la religione tira ancora eh
Sicuro? Mi sembra che i post-2000 siano poco interessati al fantasy religioso. Mi sa che è l'ultimo decennio.

La serie è basata su un libro del 1990 e come target è più sui 30-40enni che sui 15-20enni.

>>43129
Sì, non è che mi sono tagliato le vene dal ridere, però non l'ho neanche finita per inerzia. Sono d'accordo che è dimenticabile e la camera che sbatte contro la finestra l'avevo già vista da qualche altra parte (ho comunque sorriso).

>> No. 43138
>>43132
ma il target di sta roba sono i 30enni mica i regazzini, i regazzini guardano skam e fanno i tiktok

>> No. 43145
Boh, io l'ho trovato divertente, forse non sarà la serie del secolo ma è quell'umorismo tranquillo, pacato e non volgare che ogni tanto fa piacere seguire per pulirsi un po' il cervello da tutto il resto. Per me un solido 7-7,5/10

>> No. 43148
A me è piaciuta moltissimo, ma onestamente ci sono rimasto veramente demmerda quando alla fine i FOTTUTI CAVALIERI DELL'APOCALISSE vengono pugnalati a morte DA DEI CAZZO DI BAMBINI PORCODIOOO, cioè, capisco che ognuno di loro era fissato con qualcosa tipo l'ambiente, il cibo sano, le lotte sociali, la pace, etc PERO' PORCODIO DAI



No. 43092 hide watch expand quickreply [Risposta]

youtube-player videobiNom1UPOtk :3
4 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 43098
>>43097
Sì, l'ho visto, ma se è a quel livello allora sarà una delusione totale. Non è che ci fosse chissà quale scena in quel film, era una specie di Kikujiro-incontra-Lolita. A questo punto è più spinto persino quello o Pretty Baby, dove quello che non si vede è almeno sottinteso.

>> No. 43099
File 159059223689.jpg - (106 KB , 774x708 , 2020-05-27_165727.jpg )
43099
>>43094
>cerchi il nome del film su DDG
>clicchi su "Images" per vedere se c'è qualche anteprima sugosa
>già il secondo link parla delle origini parenziane della regista
La realtà sta superando il meme.

>> No. 43100
figo sto I feel fantastic del 2020
>> No. 43106
Ma c'è un motivo per cui le bambine di questi film "pedofili" hanno sempre 10-12 anni e non meno?
>> No. 43107
>>43106
Forse perché a quell'età sono già più autonome ed è più facile scrivere la parte in maniera credibile. E poi perché la reazione del pubblico sarebbe decisamente molto ma molto più negativa. A 12 anni sono dei piccoli adulti, dato che siamo già all'inizio dell'adolescenza.



No. 43076 hide watch quickreply [Risposta]

youtube-player videoc_va6puEiWM Che ne pensi di Balagov?

Per me tecnicamente c'è, ma le sue storie sono un po' meh e gli manca quel qualcosa in più per essere un buon regista.
>> No. 43078
ok
>> No. 43089
Beanpole mi è piaciuto, forse un po' debole il finale ma davvero ottimo, bella la fotografia, i costumi, mi sono piaciute molto anche le attrici e la storia ha il suo fascino, certi meccanismi del dopoguerra non li avevo mai visti sul grande schermo. L'esordio invece, di cui ora non ricordo il nome, due coglioni, ma probabilmente è un filmetto girato con mezzi di fortuna. In entrambi i film le protagoniste assolute sono la donna, boh spero non sia un altro xavier dolan
>> No. 43090
>>43089
È russo. Penso sia più un regista di partito che segue certe direttive e fa film studiati a tavolino per piacere agli occidentali.

Non penso farà mai roba come Dolan. I due film che ha fatto hanno le donne come protagoniste ma non sono "femministi".

>> No. 43095
mah, io vidi beanpole al cinema e rimasi un poco disappunto. cioè la messa in scena è incredibile, la ricostruzione storica c'è a tutti gli effetti ed è curata davvero al dettaglio, la scelta di virare tutto su toni così e cosà però mi ha lasciato un po' perplesso, è un po' esorbitante. cioè crea davvero una cornice letteralmente satura che si sente, e in questo a me viene da dire che quella messa in scena ci perde, perché si reggeva su se stessa anche senza una cornice dorata insomma. poi al di là delle scelte estetiche che oh, son gusti: le due protagoniste le ho amate, bravissime, davvero iconiche volendo insisterci su; la giraffa è un'idea brillante e tutto il mondo che le è costruito attorno intriga ed è coerente: peccato per quella morte del bambino del cazzo che dio cane trovate una soluzione migliore in fase di scrittura che cazzo; la storia dell'altra mi è convinto meno, mi pare si sia forzata un po' troppo la mano.

tl;dr alcune cose ottime, storia un po' forzata in alcuni punti, forse un po' troppa confezione e poca sostanza glabra


No. 43077 hide watch quickreply [Risposta]

youtube-player videoumLtGRl_WE4 Postate qualche film che vi ha fatto pensare. Comincio io con Vivere di Akira Kurosawa, la vita del protagonista mi ha fatto e mi fa riflettere molto sulla mia. Ma non deve essere per forza cinema d'essai, e non devono per forza essere pensieri profondi sulla condizione umana o altro.
>> No. 43088

youtube-player videoTZyfIkXrblM Lunacy di Svankmajer che racconta bene la realtà della psichiatria.
>> No. 43091
File 158990385784.png - (165 KB , 512x270 , unnamed.png )
43091
Il filo nascosto. Basatissimo come sempre Paul Thomas Anderson fa riflettere parecchio sulle manie umane, soprattutto evidenti in vecchiaia, e su quanta follia ci possa essere dietro l'ammmmoreh. Non una delle interpretazioni più belle di uno stanchissimo Daniel Day Lewis ma che comunque lascia un po' qualcosa una volta visto


File 158855309888.jpg - (21 KB , 1200x627 , personaggi-freud-serie-tv-netflix[1].jpg )
43047 No. 43047 hide watch expand quickreply [Risposta]
Sto guardando questa serie austriaca e devo dire che mi sta piacendo parecchio! Molto ben fatta e interessante il mix tra mistero e horror.
Netflix sta facendo un bel lavoro alzando la qualità delle produzioni di ogni singolo paese europeo.

6 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 43081
>>43080
perché freud è più modaiolo e c'entra la sessualità e il cazzo

>> No. 43082
>>43080
Con Jung hanno fatto Prendimi l'anima e A Dangerous Method.

Il problema di Jung è che è alternativo, cervellotico e parla poco o niente di sesso. È noioso per il pubblico generale.

>> No. 43083
>>43080
Freud ha più seguito e in generale è l'unico vero sopravvissuto della psicoanalisi.

>> No. 43084
>>43083
Boh, a me pare semplicemente che al contrario di Freud per il fatto che parlava davvero tanto di sesso è diventato conoscenza pop, praticamente qualsiasi terronaccio conosce almeno per sentito dire freud, Jung no.

Per il resto le idee di Freud sono datate e in buona parte rivalutate, ma vabbé

>> No. 43087
Ah, su Jung (con Freud) c'è anche Surviving Life di Svankmajer.


File 158957066878.jpg - (27 KB , 543x543 , Screenshot_20200514-214434-01.jpg )
43085 No. 43085 hide watch quickreply [Risposta]
Ellefanningfag hai già visionato?
>> No. 43086
File 158966916498.jpg - (168 KB , 1920x1080 , Immagine Spoiler.jpg )
43086
Finita. In effetti senza la Fanning, e se non sei suo fanboy, non ha molto senso di essere vista.


File 158912480292.jpg - (60 KB , 540x960 , IMG-20200510-WA0006.jpg )
43070 No. 43070 hide watch quickreply [Risposta]
È tutto il giorno che cerco il titolo di questo film horror che ho visto su Netflix l'anno scorso o un paio di anni fa al massimo. È un film spagnolo non tradotto in Italiano dove una serie di persone rimangono intrappolate in una stazione dei treni e pian piano tutti si trasformano in uno dei tizi bloccati. Era un film indipendente senza troppe pretese ma ricordo che mi era piaciuto. Qualcuno l'ha visto?
>> No. 43071
https://en.m.wikipedia.org/wiki/The_Similars
>> No. 43075
Ho la stessa edizione de Il signore degli anelli, solo che il mio libro è mezzo sfaciato.

Come ha già detto >>43071 il film è The Similars, anche a me è piaciuto molto, all'inizio riesce a tenere una bella atmosfera di suspense e riesce a farti interessare ai vari personaggi, poi cade nell'assurdità totale ma non in senso negativo. Consigliatissimo, come dici tu, si vede che è un indie ma il regista ha davvero svolto un ottimo lavoro.



No. 42506 hide watch expand quickreply [Risposta]

youtube-player videovkv_wqPOur8 È giusto?
2 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 42546

youtube-player videobxXv9Uyr4Mc È comicità un po' scontata è normale che piaccia alla gente. Mica tutti passano le giornate a vedere comici e satiri tanto da farsi il callo e non ridere più come noi.

A mia cugina mezza senegalese è piaciuto.
>> No. 42564
Qui c'è un pippone

https://www.internazionale.it/opinione/christian-raimo/2020/01/15/amp/tolo-tolo-checco-zalone
>> No. 42602
>>42546
È piaciuto anche a uno che conosco che votava CasaPound. Zalone deve aver fatto una paraculata per rubare soldi un po' a tutti.

>> No. 43074
Visto.
Erano anni che non vedevo un film così brutto, inutile ed a tratti imbarazzante. Totalmente senza capo né coda. Trama inesistente. Personaggi inutili. Zalone che risulta sempre e solo antipatico, e ogni battuta che fa finisce nel nulla più totale. Non fa ridere, ma se è per questo non fa neanche altro. A parte schifo.
E lo dico da uno che trovava i suoi film precedenti divertenti.
>> No. 43079 SALVIA!
Tolo Tolo non l'ho visto, però quo vado mi fece lollare di gusto, salvia perché non ho dato un'opinione su quello che vuole op


Cancella post [ ]
Password  
Report post
Motivo  
/r/ Archivio
[0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9]